EPICT

 

 

 

Codice in materia di protezione dei dati personali (D.L. 30 giugno 2003, n. 196)
Qui spieghiamo quali informazioni raccogliamo, perché le raccogliamo e come le utilizziamo

Il Nodo Italiano EPICT, con sede presso il DIBRIS, Dipartimento di Informatica, Bioingegneria, Robotica e Ingegneria dei Sistemi dell’Università degli Studi di Genova, è membro del Consorzio europeo EPICT, costituito nel 2005 al termine del Progetto europeo eContent EPICT (2002-2005). I dati da Lei forniti all’atto dell’iscrizione ai servizi del Nodo Italiano EPICT, costituiscono oggetto di trattamento da parte dell’Università degli Studi di Genova e delle strutture amministrative nelle quali essa di articola. I dati saranno trattati esclusivamente per lo svolgimento delle attività istituzionali e nel rigoroso rispetto dei principi generali di trasparenza, correttezza e non eccedenza di cui all’art. 11 del Codice in materia di protezione dei dati personali, D.L. 30 giugno 2003, n. 196 (detto d’ora in avanti per brevità Codice) e delle norme e delle disposizioni interne di attuazione (in particolare ai sensi del D.R. n. 198 del 11.07.2001 recante “Regolamento in materia di trattamento, comunicazione, e diffusione dei dati personali” e del D.R. n. 165 del 12.04.2006 recante “Regolamento per il trattamento dei dati sensibili e giudiziari in attuazione del D.lgs. 196/2003”). Il trattamento dei dati avverrà mediante strumenti idonei a garantire la sicurezza e la riservatezza e, di norma, sarà effettuato anche attraverso strumenti elettronici atti a memorizzare, gestire e trasmettere i dati stessi. Le modalità di trattamento dei dati possono prevedere l'impiego di sistemi informativi e di strumenti automatici idonei a collegare i dati stessi anche a dati di altri soggetti, in base a criteri qualitativi, quantitativi e temporali, ricorrenti e/o definibili di volta in volta.

Flusso dei Dati

Il trattamento dei Suoi dati personali si uniforma alle disposizioni del Codice e, in particolare, degli rtt. 18 e 19 dello stesso. In particolare, gli stessi possono essere comunicati a:

Natura dei dati

La natura del conferimento dei dati personali è obbligatoria, ad eccezione della comunicazione ad Enti, aziende pubbliche e private e studi professionali, ai soli fini dell’orientamento ed inserimento nel mondo del lavoro. L’eventuale rifiuto comporta l’impossibilità di svolgere le operazioni necessarie ad instaurare il rapporto tra studente e Ateneo. Il rifiuto rende, inoltre, impossibile all’Università la corretta gestione amministrativa e didattica delle procedure necessarie per eseguire gli adempimenti imposti dalla legge.

Soggetti del Trattamento

Il titolare dei dati da Lei forniti è l’Università degli Studi di Genova, con sede in via Balbi 5, nella persona del legale rappresentante. I responsabili per il trattamento dei dati personali sono individuati nei responsabili delle diverse strutture amministrative, didattiche, di ricerca, e di servizio. I nominativi dei responsabili delle suddette strutture sono reperibili nel sito internet www.unige.it.

Diritti dell’Interessato

In relazione ai predetti trattamenti, il sottoscritto ha facoltà di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del Codice.

 

 

 

Comodo SSL